nosnja01 nosnja02 nosnja03

Tante famiglie paghesane conservano ancora i loro costumi nazionali. Ereditati o cuciti secondo il modello antico, questi costumi hanno un grande valore, e mostrano quanto i Paghesani apprezzano il loro patrimonio. Le origini dei costumi sono veneziani, e fino ad oggi sono rimasti quasi uguali all' originale.

Read more...
Top Panel
alt tag here
  • default
  • noheader
  • Narrow screen resolution
  • Wide screen resolution
  • Wide screen resolution
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Domenica 19 Nov 2017
Merletto

01 02 03

La città di Pag, fondata nel 1443, è pianificata secondo le regole urbanistiche mediterranee, con la piazza nel centro e le strade parallele. Questa armonia è trasmessa mediante i manufatti tradizionali di donne Paghesane, al merletto di bellezza singolare. Le origini del merletto paghesano, cucito con uncinetto, ha le origini nella tradizione del Mediterraneo orientale, ma le sue specificità lo distinguono dai prodotti di pizzo degli altri luoghi. Il merletto di Pag è nato nell' epoca di Rinascimento, quando dall' arte esce il colorite policromatico, e nei tessili per l' abbigliamento si vuole mettere in rilievo la semplicità e la purezza del bianco.

04 05 05

Il merletto originale era delle forme geometriche. Una delle forme basi del merletto nell' abbigliamento del folklore era RETIČELA. Consisteva di un intaglio quadrato nella tela, intrecciato con fili similmente a ragnatela. I motivi della decorazione erano cuciti con il punto chiamato OBAMETA. Il lavoro in retičela le Paghesane chiamavano "paški teg" – manufatto da donne. Nel costume tradizionale femminile, creato nel 15° scolo, la retičela si trova nel petto della camicia e nei lati più corti di POKRIVACA – fazzoletto che copriva la testa. Le Paghesane non avevano modelli disegnati per "paški teg", ma lo cucivano secondo i conservati modelli vecchi. Questo lavoro è estremamente travagliato, lungo e preciso, e richiede tanta pazienza, vista acuta e le mani sempre calme e pulite.

07 08 09 10 17

All' inizio del 20° secolo, sotto l' influsso della Scuola del merletto a Pag, il merletto si stacca dalla base di tela. Sin da allora, si fanno maggiormente i centrini di varie forme, la biancheria da letto, dossali d' altare e fazzolettini.

11 12 13

Oltre a questi, ci sono tantissimi altri oggetti creati spontaneamente dalle merlettaie che, si potrebbe dire "geneticamente", portano in se i singoli elementi della lavorazione.

16 15 14

Trasparente nella concezione artistica e solido in produzione, il merletto con la sua struttura granulosa trasmette una parte della petraia nella quale è nato. Parla della continuità della vita in queste parti e dell' uomo Croato che convive con il merletto da secoli.

 

Itinerario

Inserisci i tuoi dati e calcolare come arrivare a Appartamenti “Holiday - Adriatic”



Tassi di cambio

Convertire 

in

  

Posjete sadržajima

Tot. visite contenuti : 291310

Tko je online

 22 visitatori online

Social Bookmark

Facebook MySpace Twitter Digg Delicious Stumbleupon Google Bookmarks RSS Feed